THE HEROES

 

 

Chi sono gli eroi ? Storicamente siamo abituati a pensare che siano divinità, guerrieri, condottieri con capacità fisiche e mentali al di fuori della portata degli uomini.

 

Nel 2016 li vediamo nelle produzioni cinematografiche, ancora come semi-dei nelle loro armature colorate, imbracciando scudi scintillanti e armi super tecnologiche, mentre conducono guerre per salvare l'umanità.                                               Fin da bambini tutti vogliamo essere eroi, ma crescendo questa voglia svanisce avendo un'assurda convinzione che non esistano, ma gli eroi esistono davvero e non hanno super poteri, non conduco guerre, non hanno armi, ma ogni anno salvano le vite dei più piccoli con le loro capacità umane messe al servizio  degli altri, dei più poveri, degli ultimi.

 

Sono medici che da 25 anni operano malformazioni congenite sui bambini del Bangladesh, in cui la mortalità infantile al di sotto dei 5 anni è di 89 morti su 1000 bambini (nella maggior parte dei casi per polmonite e gastroenterite), in cui c'è 1 medico ogni 10.000 abitanti, in cui nei villaggi gli stregoni possono dire la loro e la maggior parte degli ospedali sono nelle grandi città, in cui c'è 1 posto letto ogni 3.500 abitanti, in cui il 70% della popolazione  (170 milioni di abitanti) vive con meno di 2 dollari al giorno, in cui la sanità che dovrebbe essere pubblica in realtà è a pagamento perché devi comprare tutto ciò che è necessario per la tua operazione e se non hai denaro a sufficienza ti lasciano morire.

 

 

 

 

©FRANCESCO CILLI - TUTTI I DIRITTI RISERVATI